I colori dell'arcobaleno

"La vita è come un arcobaleno, ogni giorno un colore diverso. A volte sei tu che scegli il colore, altre volte, è il colore a scegliere te."
[Sabina Nuzzo - Dedicato a coloro che, guardandolo, ancora si meravigliano.]

I colori dell'arcobaleno

"Quando si scrive delle donne, bisogna intingere la penna nell'arcobaleno"

I colori dell'arcobalenoL'arcobaleno è un fenomeno ottico e meteorologico, è una delle visioni più belle e misteriose che l'occhio umano può godere, e racchiude tutta la luce che noi possiamo vedere. Produce un arco multicolore: rosso, arancione, giallo, verde, blu, indaco e violetto; ed ha anche un significato religioso: nella Bibbia simboleggia il patto di alleanza fra Dio e l'uomo.
L'arcobaleno si manifesta quando la luce del Sole attraversa le gocce d’acqua rimaste in sospensione nell’aria dopo un temporale, o presso una cascata o una fontana. La sua formazione è data da tre effetti ottici distinti: rifrazione, riflessione e dispersione. In pratica i raggi solari, quando entrano in una goccia di pioggia, vengono rifratti, cioè deviano la loro traiettoria. Poiché questa deviazione è leggermente diversa per i vari colori che compongono la luce bianca (quella del Sole), avviene anche il fenomeno della dispersione: il raggio di luce bianca diventa cioè un fascio di luce colorata. Quando poi tale fascio arriva alla parete opposta della goccia, viene riflesso e rimandato indietro verso l’osservatore, che può ammirarlo in tutto il suo splendore, in quanto è reso evidente dal fondo scuro della nube che lo forma.
Esiste anche un arcobaleno notturno, noto con il termine di Moonbow, visibile nelle notti ben illuminate dalla luce lunare. Per le ridotte capacità visive dell’uomo in condizioni di scarsa illuminazione, l’arcobaleno notturno viene percepito di colore bianco.
L’arcobaleno non è qualcosa di concreto e la cui collocazione nel cielo dipende principalmente dalla posizione del sole e dal punto in cui si trova l'osservatore. L’arcobaleno si trova sempre nella parte opposta rispetto al sole ed il suo interno risulta sempre più luminoso rispetto all'esterno.


Articoli correlati:

Quali sono i colori dell'arcobaleno in ordine?

Quali sono i colori dell'arcobaleno in ordine?"L'arcobaleno è il mio messaggio d'amore, può darsi un giorno ti riesca a toccare, con i colori si può cancellare, il più avvilente e desolante squallore."
[Adriano Celentano, L'arcobaleno, 1999]

L’arcobaleno ha sempre affascinato l’uomo per la sua bellezza e per la sua natura misteriosa, ma dietro questo meraviglioso fenomeno...

[ Continua a leggere... ]

Il sesto colore dell'arcobaleno

Il sesto colore dell'arcobaleno"Il colore della mezzanotte"

Il sesto colore dell'arcobaleno è l'indaco, un tipo di blu più intenso prodotto del quinto colore, il blu, e dell'ultimo, il viola; corrisponde alla mezzanotte...

[ Continua a leggere... ]